RADIO 1.1

“Se la felicità esiste perché ci sentiamo così insoddisfatti?

Se ci fosse una macchina da ripresa che contemporaneamente potesse riprendere ognuno di noi noteremmo che, in realtà, siamo molto simili ma nel contempo cerchiamo di essere il diverso che oggi affascina particolarmente.

Tendiamo a dare un accezione negativa al cosiddetto ‘pesce fuor d’acqua’, quando in realtà più volte ci cimentiamo ad esserlo.

Mi sono sempre lasciato ipnotizzare dai pesci fuor d’acqua, perché amavo il loro essere divergenti.

Il particolare è meraviglioso ma nel contempo spaventoso, perché viviamo in un’epoca in cui il particolare è bello solo se è accettato.

Mi spiego meglio, se domani decidessimo di indossare qualcosa di estremamente fuori dal normale e questo piacesse agli altri allora il particolare diventerebbe trendy e alla moda ma se avesse un risvolto negativo partirebbero critiche e alle volte insulti e il particolare si trasformerebbe in immondizia.

A questo punto ci sono due tipologie di persone, da una parte abbiamo coloro che nonostante tutto continuano a fare ciò che gli piace, dall’altra abbiamo tutti coloro che essendo leggermente, fortemente insicuri abbandonano il piacere.

Abbandonando ciò che amiamo e di conseguenza ciò che ci rende felici come uno sport, un credo, un’amicizia crescerebbe in noi insicurezza ma soprattutto nascerebbe in noi un senso di vuoto difficile da eliminare.

La domanda che vi pongo è la seguente:

chi è l’artefice del nostro senso di vuoto?

Secondo il mio mediocre parere la società che ci circonda che pone limiti dinanzi ad ogni nostro desiderio.

Ci possiamo liberare della società e con lei di tutte le relazioni sociali?

Ci scontremmo ogni volta contro un muro e ogni volta staremmo male. Ci vorrebbe più di una vita per liberarci da questo mondo che forse ruota al contrario, ci vorrebbe così tanto tempo che alla fine ci passerebbe la voglia e l’unica porta da poter aprire diventerebbe l’abituarci e l’accettare.

Ma come accettare qualcosa che ci rende infelici?

Per oggi questo è tutto, ci sentiamo lunedì prossimo..il vostro Jhon”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...